Il pianeta quasi-gemello della Terra

452b_artistconcept_comparisonwithearthIl suo nome è quasi impossibile da pronunciare (Kepler-452b) e gli scienziati della NASA hanno ufficialmente comunicato la scoperta il 23 luglio scorso, ma hanno atteso a lungo prima di annunciarlo. Approfonditi studi hanno consentito di certificare che è nuvoloso, pieno di vulcani e con un atmosfera un po’ troppo densa: tutte complicazioni sopportabili. Ma l’aspetto più sconvolgente è stato tenuto nascosto: su quel pianeta-gemello tutto funziona alla perfezione e, per evitare un biblico esodo, non sarà mai rivelato ai più.

Su quel pianeta quasi-gemello sono accadute cose incredibili: gli americani non bombardano tutto ciò che li infastidisce e gli Stati Uniti d’Europa esistono veramente per merito di un’Italia che ha saputo eccellere in efficienza e onestà. I tedeschi hanno contribuito molto condividendo il proprio benessere con tutti gli altri concittadini europei, soprattutto con i greci. I francesi hanno fatto voto di umiltà e gli inglesi hanno imparato a cucinare.

Sempre con un nome incomprensibile per noi terrestri (1945-PCIPDSPD∞), su quel pianeta-gemello esiste anche Cinisello Balsamo. Gli scienziati della Nasa lo hanno localizzato in una fertile e ridente pianura, non cementificata da PGT.

I politici di 1945-PCIPDSPD∞ non soffrono di proclamite e rispondono delle promesse elettorali. Non si permettono di tradire gli elettori inviando comunicati stampa su asfaltatura strade e posa di lampioni led, dimenticandosi di progetti come la creazione di un distretto digitale per superare l’arretratezza tecnologica e creare un polo didattico avanzato. Non esistono quindi periodici cittadini di partito che chiudono gli occhi sull’operato di politici e amministratori invece di controllarli.

Qui destra e sinistra si confrontano con serietà e dedizione e hanno una profonda conoscenza della grammatica intesa come un insieme di regole necessarie alla costruzione di frasi. A 1945-PCIPDSPD∞ non servono blog indipendenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *